venerdì 15 luglio 2011

YoUnG WoOd A TORINO


Ieri sera, mercoledì 13 luglio, un pezzetto della Specie di Spazio è migrato a Torino (una specie di spazio che si rispetti sperimenta volentieri altre specie di città) in occasione del YoUngG WoOd, una piccola esposizione organizzata da Raoul Gilioli che avviene ogni mercoledì sera al BLaH BlaH di via Po, 21 (un locale molto carino e ricco d'iniziative nato a febbraio). Ogni collettiva si sposa con un concerto e ieri a suonare erano L'Orso, che presentava il videoclip appena ultimato, ossia una raffinata animazione realizzata da Federica Orlati, Giulia Trincardi e Tommaso Gialli (il video, però, sarà online da settembre - la Prima è stata solo per noi che eravamo lì carneossa dal vivo).
L'esposizione raggrupprava dieci illustratori diversi, ciascuno dei quali ha appeso le proprie opere a un alberello: ecco la "foresta giovane", piena di spunti evocativi e bravi autori, spuntare sotto i portici torinesi di una vie più centrali della città.
Grazie all'invito di Federica, al YoUnG WoOd lo Spazio è migrato per esporre tre artisti: David Chance Fragale, Eta e Totemica. Totemica, però, di cui abbiamo potuto momentaneamente rubare le stampe direttamente dalla sua mostra qui a Cremona, nemmeno sapeva di essere a Torino. Probabilmente lo scoprirà leggendo questo post. (A proposito: ciao Alice, come sempre le tue cose folgorano la gente e fanno inchiodare pure i passanti. [E grazie per la cartelletta rossa in cui abbiamo raccolto pure i nostri disegni]. Sei sempre una conferma!)
Piccola grande soddisfazione personale (cioè di me Eta, che per oggi è tornata a scrivere un po' su questo blog): che bellezza poter vedere in giro anche le illustrazioni e i racconti di David! Come dimostra questo blog, questo fanciullo spende spessissimo le sue forze per curare gli altri e degli altri pure l'arte, così eccolo a prodigarsi a esporre altre persone o mettere a disposizione il proprio talento per i progetti altrui. Ed evviva anche questo, la collaborazione è bellissima, inoltre lo Spazio stesso è già un'opera a sé, sua e naturalmente dell'altro papà, Federico Fronterré (non si stancheranno mai di ripeterlo ai visitatori dello Spazio). Ma lasciatemi dire che ogni tanto (e un po' di più non guasterebbe) è un rinascimento degli occhi riscoprire che bei disegni fa anche lui! Oltre alle sue spendide favole, ovviamente, che sono migrate con noi a Torino e che David ha appeso ai suoi rami, non scordando di lasciarne un po' a terra perché chiunque potesse portarsi a casa il suo libretto... (E io mi rammarico di non avere una cimice che mi mostri come reagiscono le persone, le perfette estranee, quando aprono quelle pagine magiche...).
ETA
Raoul Gilioli, curatore di YoUngG WoOd
David C. Fragale davanti al suo albero - foto di Raoul Gilioli
Viva gli alberelli e viva di nuovo i pesci volanti, che su idea di David sono venuti con noi in uscita straordinaria...

Eta davanti al suo albero - foto di DCF
Eta e Federica Orlati
parti dell'albero di DCF
i libretti delle favole di DCF appesi ai suoi rami
 
dettaglio di Eta@YoUngG WoOd
L'Orso live

la cima dell'albero di DCF
C'è chi apprezza le favole...
un ramo di Totemica
Altre foto potete trovarle sul nostro Flickr.

3 commenti:

  1. Hahahah è estato bellissimo scoprirlo così! <3 e grazie di aver pensato anche a me, mi ha fatto molto piacere <3 Adesso vado a vedermi le foto su Flickr :*

    RispondiElimina
  2. A chi non piacciono le sorprese? E poi sul serio, le tue creature fanno impazzire la gente, ma forse cominci a capirlo, finalmente...ma naturalmente, mantieniti sempre così umile e timida, sei bellissima così. ciao, TOTEMICA!

    DCF

    RispondiElimina